logo facebook

Torna la “MARCIA DEI DIRITTI”

Si rinnova l’appuntamento annuale con la Giornata dei bambini e degli adolescenti nelle vie cittadine a cura dell’Arciragazzi di Taranto insieme con Rete Gens. Giovedì 24 novembre alle 9:30 si terrà la tradizionale Marcia dei diritti dei bambinie  dei ragazzi.

Il tema di questa dodicesima edizione della sarà il “diritto alla propria identità e diversità”.  Ad organizzare la mattinata di animazioni sarà come sempre l’Arciragazzi di Taranto nell’ambito delle iniziative di Rete Gens2 – vincitrice del Bando Reti di Volontariato della Fondazione Con il Sud – e numerose scuole pubbliche cittadine.
Anche quest’anno servirà ricordare a tutti gli adulti, genitori, insegnanti, autorità, semplici cittadini, quanto sia ancora urgente spendersi a favore dei diritti di chi ha meno di diciotto anni.

Per Maria Franca Mastronardi, presidente di Arciragazzi Taranto, l’educazione ai diritti rappresenta un processo di apprendimento comune che riguarda la società tutta, bambini e adulti. Far conoscere ai bambini i loro diritti permette loro di denunciare e rifiutare gli abusi, di contribuire a costruire un mondo migliore, per gli adulti salvaguardare i diritti dei bambini e delle bambine rappresenta una sfida: secondo noi è il solo modo per diventare credibili ai loro occhi.

La Marcia partirà alle ore 9.30 da Piazzale Dante e si snoderà nelle vie cittadine per concludersi con un simbolico ‘assalto’ a Piazza della Vittoria con giochi e brevi riflessioni.

Per informazioni contattare il cellulare 346/7441835 (Katiuscia Guarini) – arciragazzitaranto@libero.it – stayhuman.zap@gmail.com – cellulare 392/1687830 (Cataldo Zappulla)