logo facebook

“One Billion Rising” per dire NO alla violenza sulle donne

one billion.Anche quest’anno l’Associazione “Ethra Accademia Sociale”, insieme ad Auser – Filo d’Argento e l’Ente formativo L.E.F.T., con il patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Taranto, aderiranno per la data del 14 febbraio 2017, all’evento del ONE BILLION RISING, organizzato dal movimento internazionale VDAY, impegnato nel contrasto alla violenza nei confronti delle donne e delle bambine.

Il One Billion Rising è la più grande azione di massa per porre fine alla violenza contro le donne nella storia umana. La campagna, lanciata a San Valentino 2012, è iniziata come un invito all’azione, in base alla statistica impressionante che 1 su 3 donne del pianeta saranno picchiati o stuprati durante la sua vita.

L’intento del movimento è quello di far danzare un miliardo di persone in tutto il mondo proprio perchè molte donne di tutto il mondo vedono la danza come un atto liberatorio e di potenziamento. Le donne che hanno sperimentato la violenza di genere spesso odiano i loro corpi e vivono al di fuori di loro. L’atto di ballo pubblico può essere parte di un processo di recupero e rientrare i loro corpi. Può essere un modo per abbandonare la vergogna e la paura e tornare nella loro sessualità e potere. Il ballo è sfida.

Anche a Taranto l’associazione Ethra sta organizzando un flash mob e invita tutti ad unirsi.

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito ufficiale: http://www.onebillionrising.org/