logo facebook

Le iniziative di Hermes Academy

letti di notteIn tutta Italia, dal 2012, le luci di librerie e biblioteche si accendono per una notte intera, le porte si aprono per far entrare e uscire parole, voci, luci, suoni, profumi, colori, immagini: in una sola parola, sogni.
Il tema della sesta edizione di Letti di notte è “Sogni e sognatori”: ideali, visioni, utopie, passioni, desideri e avventure. Tutti possono portare i propri sogni in libreria e trovarne, poiché le librerie sono luoghi pieni di sogni.
Sabato 17 giugno in tutta Italia tanti saranno gli appuntamenti e le iniziative che le librerie e le associazioni organizzeranno per scoprire il favoloso mondo del libro.
Decorate le librerie, le vostre camere e, perché no, strade e piazze con i vostri sogni e quelli dei vostri lettori, parenti e amici.
Per il quarto anno Letti di notte approda anche a Taranto, con una serie di iniziative promosse, sull’isola pedonale in Piazza Maria Immacolata e presso la Biblioteca Popolare “Il Salotto delle Muse”, dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e da Strambopoli, cellula Arcigay a Taranto e provincia.

La programmazione tarantina rientra nell’ottava edizione dell’Hermes On Streets Summer’s Festival.

Ancora sabato 17 giugno nell’ambito della campagna socio-sanitaria di prevenzione e contrasto a fenomeni di omo-bi-transfobia, violenza di genere, xenofobia, cyber bullismo, i volontari e le volontarie della Hermes Academy Onlus e gli attivisti e le attiviste di Strambopoli, cellula Arcigay a Taranto e provincia, tornano sull’isola pedonale con Il Villaggio delle Differenze, giunto al 96esimo appuntamento, dalle ore 10.30 alle ore 13.30 e dalle ore 19.00 alle 23.00 e, in occasione dell’iniziativa nazionale Letti di Notte, organizzano, anche nel primo pomeriggio (dalle ore 13.30 alle ore 19.00) all’interno degli spazi della Biblioteca Popolare “Il Salotto delle Muse”, una serie di attività creative e formative, al fine di diffondere la cultura delle differenze, raccontare ed ascoltare il sé e l’altro da sé, condividere occasioni di confronto sulle tematiche di genere e LGBTIQ+, sulle IST e sullo stigma HIV+, con amici di ogni età.

In Piazza Maria Immacolata (già Piazza Giordano Bruno), a partire dalle ore 10.30 è prevista l’attività interattiva Il posto della parola, una peculiare caccia al tesoro i cui indizi altro non sono che citazioni di romanzi e poesie.
Segue, alle ore 11.45, il workshop gratuito di scrittura, lettura creativa e narrazione teatrale Il corpo della parola: viaggiare insieme con gli altri per conoscere se stessi, attraverso lo studio della parola e della propria corporeità, inteso come lavoro introspettivo. Due gli obiettivi fondamentali dei laboratori promossi dalla Hermes Academy dal 2005, nel cui piano formativo il workshop rientra: la ricerca di nuove forme di espressività e lo sviluppo della creatività, della comunicazione e della persona.

La partecipazione è libera e gratuita, occorre però iscriversi al 388/874 6670.

Ma le iniziative non finiscono qui, per visionare il calendario completo consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

Nessun commento.

Lascia una risposta