logo facebook

Le Arance della Salute di AIRC

                                banner2017

Sabato 28 gennaio tornano Le Arance della Salute di AIRC, sana alimentazione, attività fisica e corretti stili di vita:
tutti possiamo fare la nostra parte per prevenire il rischio di cancro.
15 mila volontari AIRC colorano d’arancio 2.700 piazze e oltre 600 scuole con ‘Le Arance della Salute’ per raccogliere nuove risorse da destinare al lavoro di circa 5.000 ricercatori e per promuovere l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro.  Le arance sono simbolo dell’alimentazione sana e protettiva grazie alle loro straordinarie proprietà. Si tratta
di arance rosse di Sicilia, che contengono gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi.

Con una donazione di 9,00€ sarà possibile ricevere una reticella da 2,5 kg di arance e una Guida con preziose informazioni per la selezione dei cibi da portare in tavola e per una lettura consapevole delle etichette alimentari. Inoltre la speciale Guida propone gustose e sane ricette a tema arance, realizzate appositamente dallo chef Sergio Barzetti in collaborazione con La Cucina Italiana.

“Le Arance della Salute” arrivano anche sui banchi di scuola con “Cancro, io ti boccio”: in più di 600 istituti sparsi su tutto il territorio, venerdì 27 gennaio bambini e ragazzi, insieme ai loro genitori e agli insegnanti, diventano volontari per un giorno distribuendo reticelle di arance rosse.

A Taranto le piazze AIRC sono:

  • P.zza della Vittoria
  • P.zza Sicilia (lato Via Liguria)
  • via Di Palma (adiacenze Coin)
  • v.le M. Grecia (marciapiede Antistante Concattedrale).