logo facebook

Festival Internazionale del Cinema Documentario – Premio Marcellino de Baggis

DE-BAGGIS-696x464È tutto pronto per il Festival internazionale del Cinema documentario Premio Marcellino de Baggis organizzato dall’Associazione Marcellino De Baggis con il patrocinio del CSV Taranto.

La manifestazione, giunta alla III edizione, si terrà a Taranto dal 3 al 7 maggio p.v. in via Duomo nell’ex convento di san Francesco, sede del Polo universitario jonico. I particolari sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa, dal presidente della Onlus Marcello de Baggis e dai direttori artistici Andrea Simonetti e Guido Gentile.

La direzione artistica (composta dal giornalista e critico cinematografico Guido Gentile dall’attore/regista Andrea Simonetti) supportata dal consulente Leonardo Gregorio, ha selezionato i documentari, 40 su 155 pervenuti, che saranno proiettati nelle giornate del 3, 4, 5 e 6 maggio.

Domenica 7 maggio si svolgerà, invece, la cerimonia di premiazione.

Compongono la giuria:

  • Massimo Causo (critico),
  • Michele Diomà (regista),
  • Antonella Gaeta (sceneggiatrice),
  • Massimo Modugno (montatore),
  • Ruggero Sintoni (produttore),
  • Virginia Sommadossi (Centrale Fies).

Il presidente di giuria sarà il regista Daniele Ciprì, che sostituirà Mimmo Calopresti assente per sopraggiunti impegni lavorativi in Russia.

Aprirà il festival un film fuori concorso: Più libero di prima di Adriano Sforzi (vincitore della scorsa edizione del festival con L’equilibrio del cucchiaino).

È prevista una serata speciale e un convegno sul rapporto tra Cinema e Web.
Nel corso della serata di premiazione l’orchestra di chitarre Chitartarentum, diretta dal maestro Pino Forresu, eseguirà brani tratti dalle colonne sonore dei film che hanno segnato la storia del cinema.

L’iniziativa gode anche del patrocinio di:Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Puglia, Comune di Taranto, Provincia di Taranto, Apulia Film commission, Università degli studi di Bari Aldo Moro, UNESCO.

Per informazioni: www.marcellinodebaggis.it

L’Associazione Marcellino de Baggis è anche su Facebook e Twitter.