logo facebook

“Ci scambiamo i giocattoli?” Una serata per giocare, mangiare pettole e…

scambiamo giocattoliSi terrà venerdì 23 dicembre a partire dalle ore 17:00 la singolare festa dello “scambio dei giocattoli” dedicato ai bambini del quartiere Paolo VI di Taranto nelle sale della parrocchia Corpus Domini in Viale della Repubblica, Zona Case Bianche.

Si tratta di un’iniziativa organizzata da Rete ‘Gens2’, che da anni si impegna a favore della “genitorialità diffusa e responsabile” grazie al sostegno della Fondazione ‘Con il Sud’, promotrice del Bando Volontariato 2013.

La proposta è semplice cioè scambiarsi i giocattoli: i bambini potranno portare da casa i giocattoli che non vogliono o non usano più. Saranno stimolati a giocare tra di loro ed in premio riceveranno i giocattoli che ad inizio serata altri bambini avranno portato così alla fine ciascun bambino tornerà a casa con giocattoli diversi con cui divertirsi durante le festività natalizie. Ovviamente tutti i giocattoli messi a disposizione dovranno essere in buono stato e funzionanti.

La serata proseguirà alle 18:30 con una Messa officiata dal parroco don Francesco Mitidieri ed alle 20:00 con un concertino di flauto ad opera dell’artista Ira Panduku di Martina Franca.

Nel corso dell’evento si potranno gustare ottime pettole alla tarantina.

La maestra Claudia Trebbia, presidente dell’Associazione di volontariato ‘Il Germoglio’, capofila progettuale di Rete ‘Gens2’, è felice di poter riproporre una serata conviviale dedicata a tutte le famiglie in una zona che solitamente mostra disagio e spesso le persone hanno una percezione di assenza delle istituzioni: Proponiamo un modo semplice ed efficace per stare insieme: tornando all’antico, al baratto, all’arte dello scambio, in questa occasione di giocattoli, ma anche di sorrisi e di abbracci.

Si fa ancora in tempo a donare giocattoli e a partecipare alla serata di venerdì sera.

Per partecipare contattare il numero di cellulare 392/5839775 o recarsi presso la parrocchia del Corpus Domini in Viale della Repubblica, Zona Case Bianche a Paolo VI.