logo facebook

Contributi annuali alle biblioteche non statali

Il 28 febbraio di ogni anno scade il termine per la presentazione delle domande per i contributi alle biblioteche non statali ai sensi della Circolare 138/2002.  Si tratta di interventi finanziari destinati a sostenere il funzionamento e la pubblica fruibilità delle biblioteche non statali (con esclusione di quelle di competenza regionale) sulla base di progetti di valorizzazione del patrimonio bibliografico e di potenziamento delle strutture.

Le su dette biblioteche, per essere ammesse al contributo, devono: essere coordinate da un direttore responsabile; essere dotate di un regolamento interno; effettuare un’apertura al pubblico per almeno dodici ore settimanali; operare in SBN oppure chiedere il contributo finalizzato all’inserimento in SBN.

Le domande di ammissione ai contributi previsti dalla presente circolare firmate dal legale rappresentante dell’ente proprietario della biblioteca devono essere indirizzate al Ministero per i beni e le attività culturali – Direzione generale per i beni librari e gli istituti culturali – Servizio II – via Michele Mercati, 4 – 00197 Roma.

Consulta la Circolare 138/2002