logo facebook

AVIS e COA: oltre 5.000 questionari compilati, ma insieme si può fare di più!

Sono 5.300 i questionari sulle malattie sessualmente trasmissibili e i comportamenti a rischio compilati dallo scorso 1° marzo nell’ambito del progetto Testa o cuore di AVIS e Centro Operativo AIDS (COA) dell’Istituto superiore di Sanità.

Nelle parole del presidente di AVIS Nazionale, Vincenzo Saturni, c’è però l’invito a tutti – donatori di sangue e non donatori – per fare ancora qualcosa in più per aumentare la rappresentatività del campione.

Il questionario, disponibile a questo link https://testaocuore.typeform.com/to/vKcR0z, potrà essere compilato sino al 2 aprile p.v.

Successivamente i dati saranno rielaborati dal COA insieme ad AVIS e presentati in occasione dell’Assemblea Nazionale che si terrà dal 19 al 21 maggio p.v.

Il questionario, redatto in collaborazione con la consulta giovani di AVIS, è anonimo, molto dettagliato e prevede una prima parte (obbligatoria) con alcune importanti e dettagliate informazioni generali in materia di comportamenti ed abitudini sessuali, e una seconda (facoltativa – ma estremamente utile per la ricerca) volta a testare le proprie conoscenze in materia.

Dopo aver compilato il questionario, inoltre, per gli utenti si rendono disponibili i contatti utili ad approfondire ulteriormente i temi oggetto dell’indagine, documentandosi sia attraverso il sito del COA, sia consultando il sito Avis per informarsi sulla donazione volontaria e non remunerata di sangue e le iniziative ad essa collegate.

Per ulteriori informazioni contattare Filippo Cavazza e Boris Zuccon – Ufficio stampa AVIS Nazionale al numero: 02/70 00 67 86 – 02/70 00 67 95