logo facebook

25 marzo – Ora della Terra WWF: “Un’ora di buio per accendere il nostro futuro”

Earth HourE’ iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per il più grande evento globale dedicato alla sfida contro i cambiamenti climatici – Earth Hour / Ora della Terra del WWF – che quest’anno celebra i 10 anni dalla sua prima edizione del 2007 svoltasi a Sidney.

L’invito è quello di spegnere simbolicamente per un’ora, sabato 25 marzo dalle 20.30 alle 21:30 le luci in casa, in ufficio, al ristorante magari cenando a lume di candela: l’effetto di questa grande mobilitazione globale che unirà di nuovo centinaia di milioni di persone, sarà una grande ola di buio che per 24 ore farà il giro della Terra. Nel 2016 ben 178 paesi parteciparono spegnendo le principali icone mondiali come l’Opera House di Sydney, il Cristo Redentore a Rio de Janeiro, la Torre Eiffel, il Ponte sul Bosforo.

Partecipare ad Earth Hour vuol dire anche informare e sensibilizzare sui cambiamenti climatici, sfruttando la forza dei social network. Dalla piattaforma sarà possibile donare il proprio profilo facebook e contribuire a diffondere i messaggi del WWF contro i cambiamenti climatici.

Anche quest’anno il WWF Trulli e Gravine si è attivato per sensibilizzare i comuni di pertinenza del proprio territorio allo scopo di stimolare le amministrazioni ad impegnarsi anche per il prossimo anno ad adottare buone pratiche finalizzate al risparmio energetico. Azioni semplici che svolte quotidianamente permetteranno di contribuire al processo di decarbonizzazione e limitare il riscaldamento globale.
Le iniziative:

  • Comune di Mottola: Ore 20.30 – 21.30 Gli alunni dell’istituto comprensivo Manzoni si esibiranno in un concerto di strumenti a fiato, il tutto sarà ripreso dalle videocamere degli studenti dell’istituto comprensivo Giovanni Bosco che riprenderanno la serata grazie al progetto Ciak si gira!. A supporto dell’iniziativa interverranno i volontari dell’associazione di protezione civile E.R.A. di Mottola e il CEA Mottola. L’evento realizzato con il patrocinio del comune di Mottola prevede inoltre lo spegnimento delle luci del palazzo “LABUM” sede dei laboratori urbani della città.
  • Comune di Castellaneta: Ore 20.30 – 21.30 Spegnimento piazza Principe di Napoli.
  • Comune di Cisternino: Ore 20.30 – 21.30 Spegnimento simbolico dell’illuminazione dei principali edifici comunali